Le nostre stelle

Dettaglio dell'evento

  • domenica | 16 Febbraio 2020
  • Tutto il giorno
  • Creola (PD)

Vorrei ricordare domenica 16 febbraio 2020 trascorsa in Oratorio, in questo modo spero di farvi sorridere e ricordare tutte le emozioni vissute in quella domenica soleggiata.
Dopo esserci riunite e aver pranzato tutte insieme come siamo solite fare, il pomeriggio ha portato tante novità soprattutto nell’ambito delle attività, esse infatti erano finalizzate alla scoperta della vita e dei valori di quattro figure femminili importanti:
• Beata Laura Vicuña,
• Beata Chiara Luce Badano,
• Santa Maria Goretti
• Sant’Agnese.
Queste ragazze, quindi, sono state le vere protagoniste delle attività di quella domenica, cominciate proprio con una simpatica rivisitazione di un famoso gioco televisivo “Soliti Ignoti”, che ha visto ciascuna bambina mettersi alla prova nell’indovinare il personaggio corrispondente ad uno o più fatti salienti della vita di ciascuna donna. In seguito a questo piccolo gioco che ci ha intrattenute nella fase inizia¬le e che ci ha permesso di introdurre il filo conduttore della giornata, i ruoli si sono invertiti e proprio le bambine sono diventate protagoniste di una “caccia allo stand”.
In ciascuna aula, in cui veniva svolto un piccolo gioco, ognuna ha avuto la possibilità di divertirsi e di interiorizzare quelli che sono stati i valori vissuti da queste ragazze modello. L’obiettivo, infatti, era quello di trasmettere loro dei messaggi positivi colti dalla vita delle quattro protagoniste.
Alla fine di ogni stand a ciascuna Oratoriana veniva consegnata una frase emblematica della figura femminile trattata. Così facendo, ciascuna di loro poteva portare con sé non solo il ricordo, ma anche l’impegno di far propri i valori di queste Beate e Sante. Il tutto è stato poi portato a termine con una riflessione conclusiva che riassumeva i vari punti affrontati in quelle ore pomeridiane. Personalmente sono stata molto fiera e soddisfatta di quella domenica, in quanto ho visto un’attenta partecipazione da parte di tutte. Sicuramente questo è un aspetto che appaga ciascuna animatrice, tuttavia spero che questa gioia sia sta¬ta condivisa da tutto il gruppo, non solo perché ogni Oratoriana ha potuto trascorrere in allegria il pomeriggio, ma anche perché ha avuto la possibilità di crescere interiormente.
Termino con una delle frasi di quel pomeriggio che ritengo personalmente più significative: “Voglio solo che Dio mi guidi” (Laura Vicuña).

Veronica Carlotto

Tutti gli eventi dell’Oratorio di Creola

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Il contenuto è protetto !!