INSIEME PER UN CAMMINO DI LUCE

Event details

  • 15 Maggio 2019
  • Tutto il giorno
  • Itri (LT)

Se chiudo gli occhi anche solo per un attimo, rivedo i tanti volti gioiosi, un po' emozionati... Risento le voci accordate nel canto, rivedo i passi incrociati nella danza e mi vibra ancora nel cuore la piccola, semplice ma profonda parola che le Oratoriane di Itri hanno singolarmente pronunciato nel festoso giorno del loro Tesseramento: "Eccomi!", come per dire: "Sono qui! Ci sono!... Sì!".
Un Sì che si rinnova ogni anno con nuovo slancio, con propositi più concreti. Man mano che le Oratoriane crescono, aumenta in loro la consapevolezza di sentirsi fiere e contente di appartenere alla famiglia dell'Oratorio. Ma perché tante bambine, adolescenti e giovani del terzo millennio dovrebbero "star bene" in un ambiente, come è appunto quello dell'Oratorio, quando hanno mille e più attrattive per divertirsi, per socializzare, per impiegare il loro tempo? Perché trovano, tra le loro molteplici attività, anche il tempo per venire in Oratorio? La risposta può essere solo una: perché il loro giovane cuore ha sete di verità. E la verità, per noi Cristiani, è solo una e ha un solo nome: Gesù.
"lo sono la Verità e la Vita", ha detto Gesù. E, quindi, per quanto i giovani possano correre per le strade, errando forse qua e là, cercando ciò che è "duraturo", quando puntano alla ricerca di ciò che dà la vera gioia e che appaga le esigenze più profonde del cuore si ritroveranno sempre a vagliare e a riconosce­re che solo Lui, il Signore della Vita, dà sapore e gusto alla vita.
Tra le pareti dell'Oratorio si respira questa ricerca, una ricerca che pian piano fa arrivare alla presenza di Gesù. Le Oratoriane attraver­so tanti momenti di ascolto, di condivisione e di incontro ricevono messaggi che gradual­mente vanno a formare e a "irrobustire" la loro vita interiore, a "nutrire" la loro vita di quei valori che non tramonteranno mai, ma di cui forse pochi ancora parlano: bontà, gentilezza, purezza, femminilità... E l'Oratorio, con la sua semplice, ma forte voce, non teme di dire e di insegnare solo e sempre la Verità.
Certo, sono veramente brave tutte le Oratoriane che in questo periodo dell'anno in ogni Oratorio dell'Opus Mariae Reginae rinnovano il proprio Sì all'Oratorio, che altro non è che un Sì ad impegnarsi a vivere cristianamente non solo tra le pareti stesse dell'Oratorio, ma ovunque esse si trovano, testimoniando che essere Cristiane è bello e ne vale sempre la pena.
Sono sempre da incoraggiare, sostenere, aiutare queste piccole, adolescenti e giovani perché non si sentano sole nel loro cammino di Luce, ma trovino in ogni nucleo famigliare, in ogni educatore e adulto, un esempio da seguire, da imitare, perché a sua volta per primo ha trovato la Verità: Gesù. E trovino in tutti quell'appoggio e quella collaborazione che le aiuti a camminare ancora e sempre con... l'Oratorio.

 

 

error: Il contenuto è protetto !!