Il 28 febbraio 2016 con un gruppo di Oratoriane di Itri (LT) ci rechiamo in pellegrinaggio-giubilare a Nettuno, per venerare e invocare l’intercessione della piccola S. Maria Goretti, perché
protegga e vegli su ogni giovane vita.
La Santa della purezza e del perdono, sia di esempio per ognuna.
Abbiamo partecipato alla S. Messa, abbiamo sostato in preghiera davanti all’urna del suo corpo.
Nel primo pomeriggio poi, ci siamo recate alla “Tenda del perdono” (il vecchio ospedale dove la piccola martire è spirata) e poi alle Ferriere, nel luogo dove Marietta è stata colpita.
Una giornata intensa e bella di esempi concreti di vita! La santità non si improvvisa, ma la si
vive giorno dopo giorno…